Navigazione

Autoliquidazione INAIL per gli artigiani con dipendenti: come calcolare gli sconti

Il 16 febbraio scade il termine per il pagamento del premio di autoliquidazione INAIL riferito alla regolazione 2017 e alla rata 2018. Indipendentemente dal fatto che le retribuzioni debbano essere trasmesse entro il 28 febbraio, alla data del 16 deve comunque essere effettuato il conteggio dell’importo dovuto, considerando anche gli sconti. Le aziende artigiane devono effettuare sempre il calcolo del premio speciale, mentre il premio ordinario è previsto nel caso in cui siano presenti dei dipendenti.

Lavoro intermittente: può essere applicato alle imprese alimentari artigiane?

Lavoro intermittente per le imprese alimentari artigiane, arrivano i chiarimenti dal Ministero del Lavoro. Di seguito tutte le novità.

Contratti di lavoro: nuove indicazioni ispettive

Contratti collettivi: le raccomandazioni dell'Ispettorato in materia di applicazione e integrazione con altre discipline Circolari 2 e 3 INL del 25.1.2018

Sgravi sui contributi e fondi per la formazione, le misure per il lavoro

Da gennaio cambia il quadro degli incentivi per i nuovi contratti a tempo indeterminato. Per i datori privati viene introdotto uno sgravio del 50% per i primi tre anni di contratto a tutele crescenti, con un tetto annuo di 3mila euro. Il primo anno (vale a dire, nel 2018) l’incentivo riguarderà l’assunzione a tempo indeterminato di giovani under35 (che non hanno mai avuto prima rapporti d’impiego stabili).

Bonus Assunzioni Giovani 2018, nuovo sgravio contributivo INPS

Il Bonus assunzioni giovani 2018 consiste in uno sgravio contributivo INPS pari al 50% dei contributi fino a 3000 euro annui per 3 anni per le assunzioni a tempo indeterminato o le stabilizzazioni di lavoro flessibile di giovani fino a 30 anni (35 anni per il 2018). Vediamo come funziona e quando spetta.

Iscriviti a Front page feed